Cos’è Assemblea facile?

La piattaforma per le assemblee condominiali

La piattaforma per le assemblee condominiali Assembleafacile.com è il servizio gratuito di Harley&Dikkinson pensato per facilitare le assemblee condominiali degli amministratori e dei condòmini che scelgono di lavorare con CappottoMio.

AssembleaFacile è la prima piattaforma ibrida (mista da remoto e in presenza) integrata con piattaforme ad hoc per la Cessione del Credito d'imposta, che consente la raccolta e la compilazione automatica dei documenti in compliance alla normativa vigente, ivi compresi quelli necessari al rilascio del Visto di conformità in caso di SuperBonus 110%.

Leggi la brochure Guarda il video

Come funziona?

Con un semplice click!

AssembleaFacile è una piattaforma disegnata intorno alle tue esigenze!

Infatti, la piattaforma ha come obiettivo primario quello di mettere a disposizione degli amministratori di immobili uno strumento semplice ed intuitivo, studiato per facilitare la realizzazione di assemblee condominiali da remoto. Clicca e vedi con i tuoi occhi!

Guarda il Tutorial

Sono valide le assemblee da remoto?

Certo!

Il nuovo art. 66 disp. att. cod. civ. comma 6, sancisce che, anche ove non espressamente previsto dal regolamento condominiale, previo consenso della maggioranza dei condomini, la partecipazione all’assemblea può avvenire in modalità di videoconferenza.

In tal caso, il verbale, redatto dal segretario e sottoscritto dal Presidente, è trasmesso all’amministratore e a tutti i condòmini con le medesime formalità previste per la convocazione.

La legge 13 ottobre 2020 n. 126, conversione in legge, con modificazioni, del Decreto-Legge 14 agosto 2020, n.104, recante misure urgenti per il sostegno e il rilancio dell’economia, entrata in vigore dallo scorso 14 ottobre ha previsto la possibilità di convocare assemblee di condominio in modalità online. La norma ha modificato l’articolo 66 delle Disposizioni per l’attuazione del Codice Civile che regola la convocazione delle assemblee condominiali, prevedendo la modalità di assemblea in videoconferenza, attraverso piattaforma elettronica.

Infatti, il nuovo art. 66 disp. att. cod. civile, comma 3 sancisce: “L'avviso di convocazione, contenente specifica indicazione dell'ordine del giorno, deve essere comunicato almeno cinque giorni prima della data fissata per l'adunanza in prima convocazione, a mezzo di posta raccomandata, posta elettronica certificata, fax o tramite consegna a mano, e deve contenere l'indicazione del luogo e dell'ora della riunione o, se prevista in modalità di videoconferenza, della piattaforma elettronica sulla quale si terrà la riunione e dell'ora della stessa.

In caso di omessa, tardiva o incompleta convocazione degli aventi diritto, la deliberazione assembleare è annullabile ai sensi dell'articolo 1137 del codice su istanza dei dissenzienti o assenti perché non ritualmente convocati.” Il comma 6. Sancisce:” Anche ove non espressamente previsto dal regolamento condominiale, previo consenso di tutti i condomini, la partecipazione all'assemblea può avvenire in modalità di videoconferenza. In tal caso, il verbale, redatto dal segretario e sottoscritto dal presidente, è trasmesso all'amministratore e a tutti i condomini con le medesime formalità previste per la convocazione.”

Modificato il testo del comma 6 dell’articolo 66 delle Disposizioni di attuazione del Codice civile ora prevede: “Anche ove non espressamente previsto dal regolamento condominiale, previo consenso della maggioranza dei condomini, la partecipazione all’assemblea può avvenire in modalità di videoconferenza. (...)"

Non sei ancora registrato?

Registrati ora!

Sei un amministratore interessato a proporre lavori con CappottoMio e desideri svolgere le tue assemblee condominiali miste per salvaguardare la salute tua e dei tuoi condomini in modo del tutto gratuito?

Lasciaci i tuoi dati. Verrai ricontattato al più presto per essere abilitato all'accesso in piattaforma.